Carrello 0
0
CARRELLO
PROFILO

Il tuo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti: 0
Totale prodotti: € 0,00

Vai al carrello

Vendere libri usati: una guida completa alla vendita e al ritiro dei libri usati

05/07/2021

Vendere libri usati: una guida completa alla vendita e al ritiro dei libri usati
Ti stai chiedendo “dove posso vendere libri usati”? Leggi il nostro articolo per scoprire come vendere libri usati online e i pro e i contro dei siti che si occupano della vendita dei libri di seconda mano.
​​​​​​​
Tutti sappiamo quanto sia facile e veloce accumulare libri inutili - che siano omaggi, regali, o acquisti impulsivi sbagliati - che occupano un’incredibile quantità di spazio sugli scaffali delle nostre librerie.
 
Marie Kondo, in una delle sue teorie sul riordino, afferma che in una casa non dovrebbero esserci più di 30 volumi: noi, seguendo le sue orme, vogliamo essere più generosi, e dirvi che tutti i libri che amate o in cui vi riconoscete li dovreste tenere. Tuttavia, ci sono tantissimi libri di cui non vi importa nulla, che avete letto allo sfinimento o che semplicemente non desiderate più tenere ad occupare spazio.

A chi rivolgersi, in questi casi, per il ritiro dei libri usati?
Se volete vendere i libri usati che non vi servono più (magari guadagnandoci pure qualcosa) per liberare le mensole di camera vostra, questo è l’articolo che fa per voi!
​​​​​​​

Come vendere libri usati

Il meccanismo per vendere libri usati è molto semplice: grazie al codice ISBN, infatti, è possibile identificare il titolo del libro, l’autore, la lingua e molti altri dati.

L'ISBN (International Standard Book Number, introdotto il 1 gennaio 2007) è un codice di 13 cifre che identifica a livello internazionale un titolo o un’edizione di un titolo di un determinato editore.

Ecco com’è composto:
  1. La prima parte del codice ISBN identifica il mondo del libro: le prime tre cifre sono quelle che nella rappresentazione a barre del codice ISBN nel sistema GS1 (Global Standards, attività no-profit che, per dirla spiccia, cerca di facilitare standard e soluzioni per il sistema di domanda e offerta) identificano il mondo del libro. I prefissi forniti da GS1 Internationa sono 978 e 979;
  2. La seconda parte del codice ISBN è il numero che identifica il gruppo nazionale, linguistico o geografico: il prefisso dell'area linguistica viene attribuito a ciascuna Agenzia nazionale dall'ISBN International Agency, può avere da 1 a 5 cifre ed è associato a editori con sede legale in Italia, Svizzera Italiana, Repubblica di San Marino e Città del Vaticano, indipendentemente dalla lingua di pubblicazione. I prefissi dell'area linguistica italiana sono l'88 e il 12;
  3. La terza parte del codice ISBN è il prefisso editore: è un numero che identifica un singolo editore o marchio editoriale all'interno di un gruppo linguistico. Viene attribuito dall'Agenzia ISBN e per l'area di lingua italiana e può avere da 2 a 6 cifre in base al gruppo di riferimento. A editori con una produzione di titoli maggiore, viene assegnato un prefisso editore composto da meno numeri, a editori con una minore produzione, viene assegnato un prefisso editore più lungo. Questo perché più è breve il prefisso editore, maggiore è il numero di identificativi del titolo;
  4. La quarta parte del codice é il numero di identificazione del titolo. Tenuto conto che  un codice ISBN è composto di 13 cifre, il numero di identificazione del titolo potrà disporre di tante cifre quante ne saranno lasciate disponibili dalle cifre identificative sopracitate e dal numero di controllo che lo segue. Più è breve il prefisso editore, maggiore è il numero di cifre del titolo e viceversa;
  5. La quinta parte del codice ISBN è Il numero di controllo, ovverosia una garanzia contro possibili errori dovuti alla trascrizione manuale. Può variare da 0 a 9.
Il codice ISBN viene utilizzato prevalentemente per essere commercializzato (che sia comprato o restituito è indifferente) internazionalmente.

Grazie a questo codice, anche noi del Mercato delle Occasioni possiamo acquistare e rivendere i vostri libri usati con enorme semplicità!

Ci basta scannerizzare il codice a barre del volume e tutte le informazioni , inclusa la descrizione, si aggiungono automaticamente all’interno del nostro server, pronte per essere visualizzate da possibili acquirenti che vogliono comprare libri usati.
​​​​​​​

Come vendere libri antichi

È possibile che nel marasma di libri usati che volete vendere ci siano dei libri “vintage”, cioè tutti quei volumi risalenti al periodo in cui non si poneva il codice ISBN.
 
In questo caso, vi consigliamo di portare i libri antichi da un esperto,in modo da farli valutare: alcune volte, infatti,  è possibile che neanche sappiate di tenere tra le mani un vero e proprio tesoro, per cui certi collezionisti sarebbero disposti a spendere centinaia di euro!
 
Questo consiglio vale non solo per i libri vintage, ma anche per tutti gli oggetti antichi che potreste trovare in soffitta … Ce ne sono davvero di impensabili, andate a vedere quali potreste avere nell’articolo “Oggetti da collezione rari”.
​​​​​​​

Dove vendere libri usati online: i pro e contro dei siti più famosi

Una delle scelte migliori per chi vuole liberarsi dell’eccesso di libri facilmente e velocemente è quella della vendita online, specialmente con siti specializzati. Su internet esistono centinaia di siti per vendere libri usati, per citare solo alcuni portali molto conosciuti: il Libraccio, ComproVendoLibri o persino Amazon.

Per chi non lo conoscesse, Libraccio è uno di quei siti che vi permette, non solo di fare più spazio nella vostra biblioteca personale, ma anche di guadagnarci qualche soldo.

Ecco come funziona: basta inserire il codice ISBN del libro, o della lista di libri, che volete vendere nell’apposito spazio e il Libraccio vi avviserà se è interessato ad acquistarlo e a quale prezzo. Starà poi a voi decidere se accettare la proposta e come ricevere il pagamento. Nel caso decideste di accettare, vi verrà inviata una e-mail con le informazioni su come preparare il pacco con i vostri libri e come inviarlo.
 
Ci sono, però, dei contro nell’utilizzo di siti per la vendita di libri usati come il Libraccio, in particolare:
  • viene imposto un numero massimo di libri che è possibile vendere.
  • non vengono accettati tutti i titoli, in quanto vengono seguiti dei criteri di scelta che rispondono alle esigenze del sito. Ad esempio, se siete in possesso di una trilogia, inserendo i codici potreste scoprire che accettano solo il secondo titolo della saga.
  • Guadagnate solo tramite buoni: i vostri libri saranno “extra valutati” (o valutati poco di più) solamente se i soldi guadagnati verranno usati come buono acquisto per altri prodotti del Libraccio, altrimenti il guadagno sarà nettamente inferiore e mai in contanti, ma unicamente elettronico (PayPal) o sotto forma di bonifico.
  • il servizio non è sempre gratuito, ma bisogna pagare un commissione per il ritiro e, se è un libro acquistato da privati, la spedizione potrebbe essere a carico vostro.
Ma allora, vi starete chiedendo, chi ritira immediatamente tutti i libri di cui mi voglio liberare, senza spese extra o inutili attese, e magari rimpinguando un po’ anche il mio portafogli?
Come sempre per i vostri acquisti, sapete di potervi affidare al fantastico staff del Mercato delle Occasioni, che rivenderà in tempi record qualsiasi merce, compresi i vostri libri usati.
​​​​​​​

Le alternative alla vendita per il ritiro dei libri usati

Una valida alternativa alla vendita dei libri usati è quella del bookcrossing, ovvero la pratica secondo cui lasciare uno o pochi libri in un punto concordato, per far si che qualcuno possa trovarlo e leggerlo.

Potete farlo dove volete, in maniera completamente spontanea: su una panchina in un parco, a un tavolino di un bar, ecc… Vi sono addirittura luoghi che hanno angolini dedicati dove potete lasciare i vostri libri e prendere in prestito volumi lasciati lì da altre persone.

Si tratta di un’idea romantica, che permette di far viaggiare i libri. Tuttavia, se siete a caccia di un guadagno, non è la strada da seguire. Inoltre, vi sono delle regole di bon ton anche per il bookcrossing, e la più importante afferma che potete lasciare solo uno o pochi libri!

Un’altra alternativa per il ritiro dei libri usati è AccioBooks, un sito che permette di scambiare libri che avete già letto con altri che ancora non conoscete. In questo modo potete ampliare i vostri interessi, scoprire nuovi titoli ed autori e confrontarvi con altri accaniti lettori come voi!
 
L’operazione di book sharing (condivisioni di libri) è piuttosto semplice: basta inserire i titoli che non vi interessano più nella vostra libreria online, attendere di essere contattati da qualcuno interessato a scambiare qualcosa (o contattarli voi stessi) e procedere allo scambio.

Ci sono però degli svantaggi in questa operazione: se volete tirar su qualche soldino, il vostro guadagno sarà nettamente ridotto (d’altronde è un sito di scambio, non di vendita) e anzi, come la controparte, dovrete spendere per spedire il vostro libro.

Per di più, non sarà facile liberarvi velocemente dei vostri libri in modo da avere più spazio: finché qualcuno non vi confermerà lo scambio, i vostri volumi rimarranno a prendere polvere in casa.
​​​​​​​

Perché vendere i libri usati al Mercato delle Occasioni?

Al Mercato delle Occasioni compriamo e rivendiamo i vostri libri usati velocemente e senza spese extra, l’importante è che siano dotati del codice a barre (o ISBN), in questo modo il nostro sistema informatico imposterà immediatamente il prezzo di vendita.

Si tratta di una soluzione ottimale per liberare immediatamente quello spazio che tanto agognate sui vostri scaffali, e con soldi guadagnati potrete comprare da noi qualche libro usato ma in perfette condizioni, con una nuova storia da raccontarvi.

Oltre alla velocità di registrazione dei vostri libri usati nel nostro sito ufficiale, grazie al sopracitato codice ISBN (che rende l’articolo subito disponibile all’acquisto online); all’intero del nostro negozio c’è una bellissima Area Relax dove esponiamo romanzi, fumetti, libri divisi per tematica (cucina, salute, libri per bambini, sport,arte, religione, fumetti, manualistica...) e splendidi quadri e dipinti.

Vieni a trovarci nel nostro Mercatino dell’usato in via Caduti Sul lavoro n 96 a Susegana (TV) e goditi un’esperienza di shopping in un’atmosfera rilassante con un sottofondo di musica lounge.