Carrello 0
0
CARRELLO
PROFILO

Il tuo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti: 0
Totale prodotti: € 0,00

Vai al carrello

Il Date Code delle Louis Vuitton: guida su come leggerlo

02/04/2021

Il Date Code delle Louis Vuitton: guida su come leggerlo
Accessorio senza tempo, dell’incredibile eleganza e simbolo del lusso: è la Louis Vuitton, piccola bag francesina che ha rapito i nostri cuori anche in “Louis Vuitton: tra pulizia e manutenzione” e “Louis Vuitton e prezzi bassi”.
 
E voi mi direte: “Cos’altro ci vuoi insegnare, su queste benedette borse? Ormai sappiamo anche  come distinguere un’originale da un’imitazione.
 
Voglio rendervi dei veri esperti in materia, vi voglio talmente conoscitori della borsa che persino i francesi resteranno a bocca aperta con un bel “Quoi!” sbigottito stampato in volto.
 

Nelle puntate precedenti…

Vi consiglio di leggere approfonditamente gli articoli sopra riportati, perché quello che scriverò in queste poche righe sarà molto sommario, giusto per dare due informazioni ai non addetti ai lavori e far ricollegare facilmente i nostri fedeli lettori.
 
Come io e voi ormai sappiamo, la maison francese non fa mai saldi, e non esistono outlet o spacci, in quanto la merce fallata viene subito distrutta.
 
Inoltre, sappiamo come dobbiamo andare a guardare i punti critici che possono andare a svelarci l’originalità della borsa, ovverosia logo (analizzandolo lettera per lettera), monogram (controllando sia speculare), cuciture e pelle.
 
Ma dovete sapere che tutte le borse dopo il 1980 hanno un codice seriale (o Date Code), con codici posizionati all’interno stampati nella fodera, oppure su di un rettangolo in pelle cucita. Il codice indica dove è stato prodotto e di conseguenza il paese.
 

Come leggere il Date Code

Dapprima può sembrare davvero complesso, ma vi assicuro che leggere quelle lettere e numeri
riportate internamente è semplicissimo, una volta capito come farlo.
 
Anzitutto, dovete sapere in che anno è stata prodotta la vostra borsa, perché questo va ad influire sul come il codice è stato concepito; tranquilli, ora andrò a spiegarmi meglio!
 
I codici data sono composti da due lettere combinate con quattro numeri. Le lettere mostrano dove l'oggetto e i numeri mostrano quando l'oggetto è stato realizzato. La combinazione di queste lettere e numeri è cambiata più volte nel corso degli anni:
  • Prima del 1982: Prima del 1982 l’uso dei codici data era inesistente.
  • 1982 - metà anni Ottanta: si sono cominciati ad utilizzare codici a 3 o 4 cifre per indicare l'anno e il mese in cui l'articolo è stato prodotto. I primi due numeri indicano l’anno, mentre l'ultimo (o gli ultimi due numeri) indica il mese.
  • Da metà a fine anni Ottanta: stesso metodo di quello sopra descritto, ma con l’introduzione delle lettere (o Codice Paese) nei Date Code, le quali corrispondevano alla fabbrica in cui veniva fabbricato l'articolo specifico.
  • Primi anni Novanta - 2006: modifica del sistema dei codici data, per cui le lettere rappresentanti il paese vengono spostate in primo piano, mentre i numeri variano così: la prima e la terza cifra indicano il mese e la seconda e la quarta indicano l'anno di produzione.
  • 2007 - anno attuale : i Date Code iniziano con due lettere che rappresentano il paese, seguite da quattro numeri. Il primo e il terzo indicano la settimana, mentre il secondo e il quarto indicano l’anno.
 

Esperti nel lusso!

L’avete ormai capito da tutta questa mole di nozioni ed informazioni che vi vengono date: al Mercato delle Occasioni troverete uno staff preparato che sa valutare con occhio clinico i prodotti che gli vengono portati per essere venduti, e segue passo passo tutto ciò che vi abbiamo insegnato nei nostri blog per gli articoli di lusso, le grandi firme, il Made in Italy…
 
Insomma, abbiamo delle persone competenti e scrupolose e un negozio dell’usato immenso con anche una zona dedicata ai prodotti di lusso, che siano borse firmate, abbigliamento di marca, cinture in pelle o scarpe di grandi maison internazionali.
 
Venite a trovarci, o controllate il nostro sito ufficiale: potrete trovare tantissima merce accuratamente controllata e selezionata, originale e in perfette condizioni; inoltre, altro aspetto importantissimo della cosa, potrete risparmiare un bel po’ di soldi sull’acquisto del vostro prossimo bene di lusso… E chissà che non sia una borsa della Louis Vuitton, così da mettere in pratica tutto quello che vi ho insegnato!